tamponi all'ex gasometro di messina

Tamponi gratis all’ex Gasometro di Messina: le nuove regole (dopo l’ordinanza Musumeci)

Pubblicato il alle

1' min di lettura

A seguito dell’ordinanza anti-covid firmata il 13 agosto dal presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci, cambiano le regole per l’esecuzione dei tamponi rapidi gratis all’ex Gasometro di Messina. Il provvedimento, infatti, stabilisce che il costo del test è a carico del richiedente, a meno che non si abbia già fatto il vaccino.

Prosegue l’attività di screening portata avanti dall’ASP di Messina presso l’ex Gasometro di viale della Libertà. A seguito dell’ordinanza n. 84 del 13 agosto 2021 che disciplina, tra le altre cose, l’esecuzione dei tamponi rapidi per la diagnosi del covid-19 nei drive-in siciliani, l’Ufficio Straordinario per l’Emergenza Covid-19 ha chiarito quali saranno le nuove regole. 

Messina, le regole per i tamponi rapidi all’ex Gasometro

In attuazione dell’ordinanza del Presidente della Regione Siciliana, i test rapidi gratuiti potranno essere eseguiti (esclusivamente su prenotazione) per:

  • Coloro che sono in possesso di Green Pass post vaccino;
  • Coloro che rientrano in Sicilia da aree geografiche per le quali è previsto il tampone obbligatorio.

L’attività di screening è prevista dalle 8.00 alle 20.00.

Per gli altri è a pagamento.

Come prenotare

Per sottoporsi al tampone è necessaria la prenotazione attraverso il numero di Messina Social City 090 9488007, nei seguenti giorni e orari:

  • dal lunedì al venerdì dalle ore 8.00 alle ore 13.00 e dalle 14.30 alle 17.30;
  • il sabato dalle 8.00 alle 13.30.

 

(8545)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  1. Interdetto, vaccinati o no paghiamo tutti le tasse che permettono di offrire anche questo servizio.
    VERGOGNA!

  2. La questione non è commentare, ormai questa situazione di lordume e sporcizia a Messina è diventata patologica. Le persone comuni non possono fare nulla e la città è in mano a questi politici che abbiamo avuto, e che abbiamo, che sembra siano orgogliosi del loro non operato.

error: Contenuto protetto.