Svincolo Messina-Gazzi tra erbacce e rifiuti. Chiesti interventi

tn svincologazzi1Ancora abbandono, ancora degrado, il consigliere della terza circoscrizione Alessandro Cacciotto definisce «assolutamente vergognoso» lo stato in cui versa lo svincolo di Messina-Gazzi.

«Erbacce e rifiuti di ogni genere — evidenzia in una nota — “costeggiano” il lungo svincolo che collega l’autostrada al Rione Gazzi. Non bisogna poi dimenticare le aiuole che si trovano in corrispondenza dell’uscita autostradale, abbandonate al loro destino, che completano uno scenario ambientale imbarazzante sia per i residenti che per le centinaia di macchine, e quindi di passanti, che quotidianamente lo attraversano».

I residenti lamentano l’abbandono da parte delle Istituzioni. Per di più, Cacciotto ricorda che lo svincolo è molto utilizzato anche per raggiungere il Policlinico Universitario, motivo per il quale è necessario procedere alla bonifica e scerbatura dell’area.

«Al decoro e conseguentemente alla legittima esigenza igienico-sanitaria, si accompagna altresì un’esigenza prettamente salutare: le allergie primaverili trovano linfa vitale a fronte di una cornice di verde lasciata al totale abbandono».

Cacciotto non chiede interventi straordinari ma quantomeno quelli necessari a garantire un minimo di decoro.

(101)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *