Stop ai parcheggi a pagamento: a Messina (a breve) la Ztl torna gratuita

parcheggi a pagamento, strisce bluI parcheggi a pagamento del centro di Messina torneranno gratis, teoricamente già a partire da domani, giovedì 11 febbraio 2021. Lo stabilisce una delibera di Giunta approvata ieri e valida fino al 31 marzo 2021. La misura comprende, oltre alle “normali” strisce blu, anche i posteggi “La Farina”, “Zaera Sud” e “Cavallotti”. Il provvedimento è pronto, ma manca ancora qualche passaggio burocratico. In ogni caso, la sua entrata in vigore verrà comunicata nelle prossime ore.

Obiettivo della delibera, si legge nel documento, è quello di disincentivare l’utilizzo del trasporto pubblico locale, bus e tram, per limitare il diffondersi del contagio da covid-19. Tra le altre motivazioni, così come per le analoghe misure precedenti, si legge anche quella di aiutare le attività commerciali cittadine, rendendo più agevole (ed economico) per eventuali clienti recarsi nei negozi e nei locali. A fronte, però, dei minori introiti previsti per le casse di ATM Spa Messina, è stato previsto lo stanziamento di 120.345,00 euro con «le somme allo scopo appostate al Cap. 22006/65 del Bilancio comunale anno 2021». La delibera ha ottenuto parere favorevole da parte del Dipartimento Servizi Finanziari del Comune di Messina.

È prevista, quindi, la sospensione del pagamento nella ZTL, nei nei parcheggi di interscambio e in quelli delle strutture denominate “La Farina” (o “Fosso”), “Zaera sud” e “Cavallotti”. Una volta entrato in vigore, il provvedimento sarà valido fino al 31 marzo 2021Maggiori aggiornamenti arriveranno in giornata.

(3716)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *