Spostamento del mercato di Giostra: la IV Circoscrizione dice NO

L’ipotesi di spostare il mercato rionale di Giostra per riportarlo in strada, lungo il viale, incassa un altro secco “no”. Dopo i commercianti e diversi esponenti politici, a opporsi è il Consiglio della IV Circoscrizione che motiva la propria opposizione a questa scelta con i possibili effetti collaterali che questa avrebbe sul traffico a Messina.

Attualmente il mercato di Giostra ha la sua sede nell’area dell’ex Mandalari dove però, prossimamente, potrebbe essere realizzato un nuovo parcheggio di interscambio. La proposta fatta, vale a dire quella di riposizionare il mercato in un tratto della carreggiata centrale del viale Giostra, si è però scontrata con le perplessità di molti che temono le ripercussioni sul traffico.

«L’apertura dello svincolo autostradale del viale Giostra – ha precisato nelle motivazioni espresse dalla IV circoscrizione – ha incrementato il passaggio veicolare sulla stessa direttrice, con punte anche di criticità dovute al flusso commerciale di mezzi pesanti nei momenti di chiusura del porto di Tremestieri». Riportare gli stand degli ambulanti in strada, in sostanza, comporterebbe ulteriori disagi per il traffico veicolare, già spesso congestionato per altre ragioni.

Inoltre, hanno aggiunto i consiglieri: «Le legittime esigenze degli operatori commerciali potrebbero essere oggetto di ulteriori tavoli tecnici» che potrebbero portare a «trovare soluzioni alternative e meno invasive rispetto alla proposta in trattazione».

Il parere della IV Circoscrizione (che non comprende l’area del viale Giostra, ma alcune zone vicine come il torrente Trapani), sebbene sia di natura consultiva, appare chiaro e sembra coincidere con quanto già espresso nei mesi scorsi da altri esponenti della politica locale.

 

 

(175)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *