Sicurezza torrenti. Cacciotto: «152mila euro disponibili, ma il Comune “snobba” il Bisconte-Catarratti»

torrente bisconte-catarrattiIl Dipartimento Protezione Civile del Comune di Messina ha stilato, nei giorni scorsi, un elenco dei torrenti che presentano necessità di messa in sicurezza. Ma nel redigere questa lista il torrente Bisconte-Catarratti è stato “dimenticato”. A denunciare la “svista” è il consigliere della Terza circoscrizione, Alessandro Cacciotto, che, in una nota dichiara: «L’importo complessivo stanziato per i lavori di risagomatura e riprofilatura dei torrenti è di €. 152.000,00. I Lavori di messa in sicurezza riguarderebbero la rimozione di detriti, della vegetazione e dei rifiuti presenti nell’alveo, la risagomatura. Ciò premesso, come si fa a lasciare fuori dall’elenco degli interventi da eseguire il torrente Bisconte – Catarratti?».

«Chi lo conosce – sottolinea Cacciotto −, sa che quel torrente è una vera e propria bomba ecologica pronta a scoppiare. Con quale criterio si lascia fuori dal novero degli interventi di protezione civile un torrente così critico che presenta al semplice sguardo una situazione agghiacciante?»

Il consigliere Cacciotto, che più volte ha chiesto interventi sul torrente, chiede «un repentino dietro front all’Amministrazione Comunale, e l’inserimento urgente del torrente tra quelli che necessitano interventi fondamentali di protezione civile».

«Quale giustificazione si troverebbe – prosegue − nel caso in cui il torrente Bisconte- Catarratti facesse un brutto scherzo? Una scelta dell’Amministrazione irresponsabile e per la quale bisogna subito rimediare».

Allarmato da questa situazione, il consigliere di Terza circoscrizione, Alessandro Cacciotto, chiede al sindaco, Renato Accorinti, al dirigente Dipartimento Protezione Civile e Difesa del Suolo, Antonio Cardia, e all’assessore alla Protezione Civile, Sergio De Cola, «di inserire il Torrente Bisconte-Catarratti, tra quelli che necessitano indifferibili interventi di messa in sicurezza, e di conoscere il grado di pericolosità del torrente Bisconte – Catarratti».

(226)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *