Sicilia, sbloccati 37 milioni di euro di incentivi l’anno per le imprese dell’Isola

Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera allo schema di decreto che sblocca 37 milioni di euro l’anno di incentivi destinati alle imprese della Sicilia. A comunicarlo sono la deputata ARS messinese del M5S Valentina Zafarana e la collega Jose Marano: «Una grossa boccata di ossigeno – commentano – per le imprese siciliane».

Si tratta di incentivi, spiegano le deputate dell’Assemblea Regione Siciliana, «congelati  da decenni per la mancata definizione da parte di Stato e Regione del trasferimento delle competenze amministrative e delle relative risorse finanziarie». Ieri, il Consiglio dei Ministri ha dato l’okay allo schema di decreto che sblocca le risorse e che consentirà di destinare alle imprese della Sicilia 37 milioni di euro l’anno di incentivi.

«Questa vicenda – affermano le deputate Valentina Zafarana e Jose Marano  – è la riprova che la politica negli anni non ha fatto quello avrebbe potuto, e, soprattutto, dovuto fare. Negli ultimi 8 anni, 300 milioni di euro sono stati persi per la sordità e l’immobilismo dei precedenti governi. Da anni chiediamo il completamento dell’iter di trasferimento delle competenze e da oggi l’accesso a tali risorse potrà  essere nuovamente realtà».

A seguire passo dopo passo la vicenda, spiegano dal Movimento 5 Stelle, è stato il deputato pentastellato alla Camera Adriano Varrica, supportato dal sottosegretario Alessio Villarosa e dalla presidenza del Consiglio.

(138)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *