studenti a scuola con le mascherine

Scuola e covid. Oltre 2 milioni per la Città Metropolitana, 480mila euro per Messina

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Nell’ambito del Decreto Agosto sono stati assegnati oltre 2 milioni e mezzo di euro alla Città Metropolitana e 480mila euro al Comune di Messina per le scuole di città e provincia. I fondi dovranno essere usati per l’acquisto o l’affitto di spazi e per l’adeguamento delle strutture alle esigenze nate dall’emergenza coronavirus. Ulteriori risorse vanno poi ad altri 9 comuni della cintura metropolitana. La graduatoria è stata pubblicata sul sito del Ministero dell’Istruzione.

A comunicarlo è la deputata del Movimento 5 Stelle Angela Raffa, che sottolinea: «Sarebbe un bel gesto cavalleresco se il sindaco, che è anche a capo dell’ente metropolitano, ringraziasse pubblicamente il ministro 5 Stelle Lucia Azzolina, anche solo a mezzo social, dove non perde occasione per attaccare il governo e chiedere le dimissioni dei ministri per qualsiasi cosa. In questo modo avrà occasione di ribaltare la stantia strategia comunicativa, cavalcata dalle opposizioni di qualsiasi colore, per cui se una cosa va male è colpa del governo, mentre se va bene è grazie agli enti locali».

Decreto agosto: fondi per le scuole di Messina e provincia

Più nello specifico, chiarisce la deputata Angela Raffa, il Decreto Agosto assegna alla Città Metropolitana di Messina 2.659.880 euro e 480mila euro al comune di Messina. I fondi, come si anticipava, sono destinati alla sicurezza degli studenti e del personale scolastico nell’ambito del contenimento del covid-19.

Nello specifico sono stati assegnati fondi a 10 comuni della provincia di Messina (oltre a quelli per l’Ente Metropolitano):

  • 480mila euro a Messina;
  • 100mila euro a San Filippo del Mela;
  • 78mila a Barcellona P.G.;
  • 76mila euro a Capizzi;
  • 65mila euro a  Sant’Agata di Militello;
  • 34mila Castell’Umberto;
  • 30mila a Falcone;
  • 25mila per Patti;
  • 24mila a Taormina;
  • 11.700 euro a Torregrotta.

(146)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.