san jachiddu, bretella di collegamento giostra annunziata

San Jachiddu tra erbacce e rifiuti, la denuncia: «Totale abbandono, urge scerbatura»

Pubblicato il alle

1' min di lettura

La strada di collegamento tra l’Annunziata e Giostra lasciata al degrado tra erbacce, vegetazione incolta e rifiuti abbandonati all’interno della Galleria San Jachiddu. Questa la denuncia dell’Assemblea Territoriale di Cittadinanzattiva An.Tu.Do., che chiede un intervento da parte dell’Amministrazione Comunale.

Con una nota indirizzata a MessinaServizi Bene Comune e agli assessori competenti, il coordinatore del movimento, Giuseppe Previti, segnala le condizioni in cui versa la bretella di collegamento tra l’Annunziata e il viale Giostra. «La strada – scrive – giace nel più completo abbandono e necessita di una immediata scerbatura, considerato che arbusti vari ed erbacei hanno abbondantemente invaso la sede stradale, rappresentando un pericolo per gli automobilisti in transito».

La denuncia non riguarda solo le condizioni della vegetazione che costeggia la strada: «Si segnala – aggiunge –, altresì, la presenza di una innumerevole quantità di rifiuti all’interno della galleria che i soliti incivili hanno scambiato per pattumiera. Infine, si rappresenta che l’impianto d’illuminazione non funziona da moltissimi mesi e ciò provoca moltissimi disagi e rischi per i numerosi messinesi che utilizzano la bretella di collegamento, specie nell’approssimarsi della stagione invernale».

Appurata la situazione, l’Assemblea Territoriale di Cittadinanzattiva An.Tu.Do chiede quindi un intervento celere da parte delle istituzioni, finalizzato a ridurre i disagi che gli automobilisti si trovano a dover fronteggiare quotidianamente.

(21)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.