forestazione urbana

Riforestazione Urbana, finanziamento da 500mila euro per tre aree boschive in provincia di Messina

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Il Ministero per la Transizione Ecologica ha firmato il decreto che assegna 15 milioni di euro ai migliori progetti di riforestazione urbana: tra questi, anche uno che verrà realizzato in provincia di Messina, in un’area di competenza dell’Autorità di Sistema Portuale dello Stretto situata nei pressi del nuovo pontile di Giammoro, tra il torrente Corriolo ed il torrente Muto. Vediamo di cosa si tratta.

A comunicarlo è la senatrice messinese del Movimento 5 Stelle, Barbara Floridia: «Un bel traguardo – commenta – per il nostro territorio, per Pace del Mela e per l’Autorità di Sistema Portuale dello Stretto. Un’occasione per riqualificare un’area troppo a lungo trascurata e inquinata, migliorando così la salute e il benessere dei nostri cittadini».

Il Ministero per la Transizione Ecologica ha finanziato un totale di 34 progetti, 14 dei quali per le Città Metropolitane, tra cui anche quella di Messina. In particolare, la provincia dello Stretto è rientrata in graduatoria con un progetto redatto dall’Autorità di Sistema Portuale dello Stretto che, come si anticipava, riguarda un’area ubicata nei pressi del nuovo pontile di Giammoro, tra il torrente Corriolo ed il torrente Muto.

In particolare, gli interventi previsti dal progetto prevedono lo stanziamento di 500mila euro per la realizzazione di tre aree boschive: una di 2.500 metri quadrati, una di 5.000 metri quadrati e una di 17.000 metri quadrati. Sono state previste, inoltre, 3 siepi di 2.500 metri quadrati ciascuna.

(Foto di repertorio)

(193)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.