degrado villa mazzini

Rifiuti, fogliame, materiale inerte e liquame: Villa Mazzini abbandonata al degrado

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Rifiuti accatastati, sporcizia, fogliame, resti di materiale inerte e liquame: queste le condizioni di Villa Mazzini denunciate dal consigliere comunale Libero Gioveni: «Vedere la storica e centralissima Villa Mazzini in questo stato, peraltro in un periodo in cui anche i nostri turisti potrebbero visitarla, risulta inaccettabile».

Con queste parole l’esponente di Fratelli d’Italia si rivolge all’Amministrazione Comunale e chiede immediati interventi di bonifica e riqualificazione dell’area, a seguito delle segnalazioni, anche fotografiche, inviategli da alcuni cittadini. Le immagini, verrebbe da dire, parlano da sole e fotografano uno degli spazi più amati della città di Messina abbandonato a sé stesso. Un luogo dove famiglie, bambini e turisti si recano per trascorrere qualche ora in serenità, purtroppo oggi lasciato nell’incuria.

«Rimane il rammarico – sottolinea il consigliere comunale, Libero Gioveni – che nel corso del tempo questo spazio dedicato alle famiglie non si è mai reso pienamente fruibile come tutte le ville che si rispettino. Mi auguro – conclude –, quindi, che dopo questo ennesimo appello l’Amministrazione focalizzi maggiormente l’attenzione in quella che, anche per i più grandi, ha rappresentato in passato da bambini una ambita meta domenicale dove poter trascorrere delle spensierate ore di svago».

degrado villa mazzini
degrado villa mazzini
degrado villa mazzini
+3

(64)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.