Rifiuti conferiti fuori orario o abbandonati per strada: multe salate a Messina

foto di rifiuti ingombranti abbandonati sul marciapiede a messinaVecchi mobili, pannolini, una libreria, una cassetta di birre vuota: tutto accatastato sui marciapiedi in piano centro a Messina. È solo parte di quanto trovato nell’ultima settimana dalla Polizia Municipale durante i servizi di controllo e di contrasto all’abbandono dei rifiuti.

In totale, negli ultimi sette giorni a Messina sono state staccate 35 multe da 450 euro per conferimento fuori orari e 6 da 600 euro per abbandono di rifiuti su suolo pubblico. A comunicarlo, fornendo anche un breve resoconto di quanto avvenuto, è stato il sindaco di Messina Cateno De Luca, che ha così commentato: «Siete incorreggibili? E noi siamo perseveranti!».

foto di rifiuti ingombranti abbandonati sul marciapiede a messina

Nel mirino della Polizia Municipale, aggiunge il Sindaco, sono finiti, tra gli altri, un cittadino beccato in flagrante mentre lasciava mobili vecchi sul marciapiede e una casa di cura che avrebbe gettato dei pannolini vicino ai cassonetti. In entrambi i casi è scattata la multa da 600 euro per abbandono di rifiuti sul suolo pubblico di Messina.

rifiiuti messina

Per quel che riguarda il conferimento dei rifiuti fuori dall’orario consentito, il sindaco Cateno De Luca ha voluto concludere con una precisazione circa l’importanza di rispettare le regole: «È bene ricordare che non conferire nelle giornate di sabato e prefestivi consente al comune di Messina di risparmiare quel 40% in più, che è il costo da corrispondere alla discarica nei giorni festivi».

(326)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *