Raccolta farmaci per la popolazione ucraina: l’iniziativa di Vento dello Stretto

Pubblicato il alle

1' min di lettura

In questi giorni Messina sta dimostrando sostegno e solidarietà in favore della popolazione ucraina, presa sotto assedio dalle forze armate russe di Putin. Tra le iniziative c’è anche quella di “Vento dello Stretto” che, dal 2 al 4 marzo, si occuperà di una raccolta di farmaci da destinare in Ucraina. La raccolta di farmaci si svolgerà nella sede del movimento locale: in via XXIV Maggio, dalle 18:30 alle 20:30. I farmaci verranno poi spediti nelle zone di guerra grazie all’Associazione “Modavi Onlus” e alla Croce Rossa Italiana.

Durante la raccolta saranno presenti, insieme ai volontari di “Vento dello Stretto” anche l’Associazione UniversitariaAtreju” e l’Associazione ambientalista “Fare Verde Onlus“. Per ulteriori informazioni è possibile contattare i responsabili ai seguenti numeri:

  • 348 6918298, Dario Carbone
  • 347 4946235, Piero Gatto

O la pagina social di Vento dello Stretto.

Di seguito, invece, la tipologia di farmaco che verrà raccolto: 

  • antidolorifici
  • antifebbrili
  • siringhe
  • disinfettanti
  • bende
  • cerotti
  • termocoperte
  • insulina
  • kit base di pronto soccorso
  • novalis
  • paracetamolo

 

 

(176)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.