Raccolta differenziata: ancora multe salate a Messina per errato conferimento dei rifiuti

bollino rosso di messinaservizi su un rifiuto conferito in maniera scorretta in occasione del servizio di raccolta differenziata porta a porta a messinaAncora multe salate per i cittadini che non seguono le disposizioni in merito alla raccolta differenziata a Messina. Proseguono – da parte della Messinaservizi Bene Comune – le azioni di prevenzione e di repressione di comportamenti illeciti e scorretti nel conferimento di rifiuti nel territorio cittadino. Serrati i controlli tra sabato e domenica, 28 i verbali redatti con multe da 450 a 600 euro per chi fa male la raccolta differenziata

Dieci cittadini multati per 600 euro ciascuno per abbandono di rifiuti sul suolo pubblico sulla Statale 114, nei rioni di Contesse, Minissale, Annunziata e in via Taormina. In tutto il mese di Giugno i verbali di questo tipo erano stati 2.

Elevati, sempre nelle stesse aree, altre 16 multe da 450 euro ciascuno, per conferimento in giornata non consentita e fuori orario; nel mese di Giugno complessivamente i verbali di questa tipologia erano stati 107.

Inflitte anche 3 sanzioni da 50 euro ciascuna per abbandono di rifiuti di ridottissime dimensioni; nel mese di Giugno elevate 4 sanzioni dello stesso tipo.

Messinaservizi ricorda inoltre, che domani – martedì 7 luglio – si ritirerà carta nelle zone 1, 2  e 3 dell’Area Nord e va esposto stasera – lunedì 6 luglio – il mastello/carrellato di colore blu dalle 21 alle 5 del mattino. Si ritirerà invece, vetro nelle zone 1, 2 e 3  dell’Area Sud e va esposto stasera – lunedì 6 luglio – il mastello/carrellato di colore verde dalle 21 alle 5 del mattino.

Il calendario della Messinaservizi Bene Comune

calendario della raccolta differenziata porta a porta per le utenze non domestiche di messina centroInoltre, sul sito della Messinaservizi Bene Comune, è possibile visionare il calendario aggiornato per il conferimento settimanale di vetro e carta.

 

(545)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *