progetto da 16 milioni di euro per la realizzazione di porticcioli sul litorale di messina

Quattro porticcioli per Messina: presentato un progetto da 16 milioni di euro

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Promuovere la riqualificazione del litorale di Messina partendo dalla realizzazione di quattro infrastrutture portuali, quattro porticcioli o ripari, in altrettante zone della città dello Stretto. È questa la sintesi del progetto, del valore di 16 milioni di euro, presentato dall’Amministrazione capitanata da Cateno De Luca alla Regione Sicilia.

Le zone prescelte per questo nuovo possibile finanziamento sono, appunto, quattro: Torre Bianca, Sant’Agata, Mili Marina e Acqualadrone. Qui, se il progetto verrà effettivamente finanziato e quindi realizzato (su questo punto ancora non sembrano esserci indicazioni precise, sebbene il sindaco di Messina Cateno De Luca sulla propria pagina Facebook ufficiale si sia mostrato abbastanza ottimista), saranno realizzate delle infrastrutture portuali, «aree attrezzate eco-sostenibili e scogliere di protezione banchinate».

Le infrastrutture in questione, secondo quanto scritto dal Primo Cittadino, serviranno a fornire servizi qualificati alla marineria da diporto e da pesca professionale attiva tra le coste della città dello Stretto.
«È partita – ha aggiunto il sindaco Cateno De Luca in chiusura – la riqualificazione del nostro splendido litorale».

Ancora non si sa precisamente se e quando questo progetto sarà effettivamente realizzato, ma dalle informazioni fornite dal Sindaco, si sa che è già stato presentato all’Assessorato della Regione Sicilia alle Infrastrutture e alla Mobilità.

(667)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.