Pulizia torrenti Messina. Costerà 7,5 milioni di euro, ma quando inizierà?

cateno de luca torrente di santo stefano medioSi torna a parlare dei torrenti di Messina e della necessità di ripulirli e metterli in sicurezza: gli interventi che, in questi giorni, si stanno programmando a Palazzo Zanca, costeranno 7,5 milioni di euro di Agenda Urbana.

A dare l’annuncio dell’imminente inizio dei lavori è stato il Sindaco De Luca, che ha partecipato, ieri, alla Conferenza dei Servizi in cui si è parlato di questa nota dolente per la città di Messina.

I 72 torrenti che ricadono nel nostro Comune, da Ponte Gallo a Giampilieri, sono uno dei punti deboli del territorio: quando i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria vengono abbandonati aumenta il rischio allagamenti in tutta la città.

Quanto si dovrà aspettare, però, per l’avvio di questi importanti, quanto delicati, lavori di manutenzione straordinaria dei torrenti di Messina? Secondo quanto annunciato dal Sindaco De Luca lo scorso ottobre, i lavori dovrebbero iniziare entro maggio, ma oggi la data sembra essere sparita dal cronoprogramma del Primo cittadino, che dalla Conferenza si defila con un semplice «ci auspichiamo che l’iter avanzi spedito».

Certo è che le parole servono a poco, quindi non resta che attendere i fatti e aspettare il prossimo maggio, per vedere i nostri torrenti, abbandonati da anni, finalmente ripuliti.

(252)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *