Puli-AMO Messina riparte dalla bonifica dell’area archeologica di Largo San Giacomo

Dopo la clausura forzata dovuta all’emergenza coronavirus, Puli-AMO Messina riparte dalla bonifica dell’area archeologica di Largo San Giacomo, adottata dall’associazione nel 2016. Una ripresa alla normalità anche per i volontari dell’associazione che hanno ripulito la zona adiacente al Duomo di Messina.

«Se i nostri volontari – si legge sul profilo facebook di Puli-AMO Messina – erano in quarantena forzata, la natura è stata tutt’altro che ferma. L’esplosione della primavera ha letteralmente ricoperto gli scavi archeologici di vegetazione, come non se ne vedeva da diversi anni. Tra erbacce, felci e canneto, sono state necessarie circa otto ore di pulizia complessiva, per riportare i resti archeologici in condizioni dignitose».

Puli-AMO Messina is back

Sono servite circa 8 ore di lavoro per ripulire la zona archeologica di Largo San Giacomo, area adottata da Puli-AMO Messina nel 2016. Trovati – insieme alla vegetazione – anche moltissimi rifiuti. «Una cosa davvero insolita – dice Christian Mangano – considerando che c’era il lockdown. E soprattutto bottiglie di spumante, abbiamo pescato dall’acqua bottiglie e bicchieri.»

«Provvidenziale – si legge ancora sui social dell’associazione – il supporto di Messinaservizi Bene Comune che ha fornito un grande cassone scarrabile per la raccolta del verde, senza il quale i nostri volontari avrebbero avuto non poche difficoltà per lo smaltimento dell’enorme mole di rifiuti. Come sempre, tocca ora ai messinesi tenere pulita l’area, evitando di abbandonare rifiuti in giro o, peggio, di scaraventarli dentro gli scavi archeologici.»

Le prossime iniziative di Puli-AMO Messina

Per il prossimo futuro, Puli-AMO Messina tornerà a discutere sul Giardino di Montalto; «sul Giardino di Montalto si sono spenti un po’ i riflettori – giustamente per via dell’emergenza – ma adesso bisogna tornare a parlarne e monitorare la situazione e poi cercheremo di riprendere tutte le attività di pulizia in città. Infine – conclude Mangano –  c’è l’idea di organizzare un evento per agosto per celebrare i nostri primi 5 anni. Ovviamente nel rispetto delle disposizioni vigenti».

Le foto di Puli-Amo Messina durante la bonifica di Largo San Giacomo:

 

(258)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *