Protocollo per la violenza di genere. Prevenzione, informazione e sostegno

Messina PalazzoProtocollo interistituzionale contro la violenza di genere nella città di Messina, questo il motivo per cui ieri, al Palazzo del Governo  si sono incontrati membri  della Magistratura, delle Forze di Polizia, di rappresentanti dell’Asp,  delle Aziende Ospedaliere, degli Ordini degli Avvocati e dei Medici,  nonché di componenti del settore socio-sanitario.

Il progetto, promosso dal Presidente del Cedav, Carmen Currò, e coordinato dal vice prefetto vicario, Maria Antonietta Cerniglia, ha visto la partecipazione di vari partner che hanno già sottoscritto il protocollo nel luglio 2014, nonché ulteriori enti che hanno dato la propria adesione all’iniziativa convenzionale.

Durante l’incontro, sono stati approfonditi i vari aspetti di interesse del problema della violenza di genere, al fine di promuovere e condividere  procedure omogenee attraverso l’azione integrata e sinergica dei vari enti ed istituzioni presenti sul territorio, e competenti a diverso titolo.

Tutti gli intervenuti hanno sottolineato la positività delle metodologie coordinate  e degli strumenti unitari da porre in essere affinché vengano sviluppate iniziative atte a affrontare  il fenomeno della violenza mediante mirate azioni di prevenzione, informazione e sostegno alle vittime.

E’ stato inoltre concordato di promuovere nei prossimi mesi un corso di formazione orientato sulla problematica della violenza di genere, rivolto ad operatori del settore, mirato ad avere specifica incidenza sul piano operativo nel territorio. 

(97)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *