natale della rinascita presentazione eventi 2021

Natale a Messina 2021, Carlotta Previti: «Eventi sbalorditivi»

Pubblicato il alle

4' min di lettura

Musica, teatro, mercatini e naturalmente un giro sulla nuova grande ruota panoramica di piazza Cairoli: il Natale 2021 di Messina comincia a prendere forma. È stato presentato stamattina, infatti, il programma completo degli eventi de “Il Natale della rinascita” che cominceranno l’8 dicembre e si concluderanno il 6 gennaio. «Gli eventi del Natale – ha detto il Sindaco di Messina Cateno De Luca – fanno parte di una più ampia strategia per la valorizzazione del territorio».

Nonostante le tante polemiche – dai fondi stanziati alla palma rimossa per far posto alla Blue Sky Wheel –, ormai ci siamo. Le feste sono quasi alle porte, la data simbolo dell’8 dicembre con l’accensione degli alberi di Natale cittadini si fa sempre più vicina e finalmente è stato reso pubblico il cartellone degli eventi pensati dalla Giunta De Luca con la collaborazione di cittadini, associazioni, delle partecipate e dei quartieri per animare la città. A presentarlo, la squadra al completo, stamattina, nel salone della bandiere di Palazzo Zanca. Tra gli ospiti: Nino Frassica, Carmen Consoli e Marina Rei per la notte di Capodanno, Colapesce e Dimartino invece in programma il 2 gennaio 2022.

Al via il “Natale della Rinascita” di Messina: il programma degli eventi per chiudere il 2021

«Azioni straordinarie – ha detto il Sindaco di Messina Cateno De Luca in conferenza stampa – anche a cospetto della strumentalizzazione, io ce l’ho con Carlotta Previti perché ancora non abbiamo speso tutti i soldi del POC Metro. Il mondo della cultura è uscito traumatizzato dalla pandemia, così come il mondo degli imprenditori. Una risposta immediata a quella che è una situazione dalla quale dobbiamo uscire. Perché meno soldi significa meno tributi per il Comune, per le imprese e anche per chi prende i gettoni di presenza, come gli asini volanti.

Questa strategia che mette in campo quasi 2 milioni di euro è solo una prima fase. Noi abbiamo fatto le nostre modeste analisi sul rilancio della città. Prendiamo le cose belle di questa città e facciamo una strategia. La nostra imprenditoria, la nostra storia, i nostri artisti. Una strategia sinergica, siamo partiti anche dalle parrocchie perché sono la presenza fisica dei quartieri. Un sistema di produzione delle nostre belle cose.  Ogni giorno con i miei Assessori  apro cantieri, ma i numeri li metteremo in fila nella relazione di fine anno. Nelle prossime settimane si definiranno altre azioni strategiche».

L’8 dicembre parte il Natale messinese

«Si apre un percorso nuovo di questa città – ha detto Carlotta Previti – avremmo voluto declinare tutte le risorse al brand ma abbiamo dovuto riprogrammare i fondi per le imprese in difficoltà durante la pandemia. Abbiamo una capacità di innescare un motore economico soprattutto che ruota attorno agli eventi. Candidiamo Messina a diventare città della musica. Abbiamo dei talenti che possono reggere la scena, musicisti e cantautori che vogliono esibirsi. A Natale debutterà Messina. La puntata zero, la puntata che avrebbe potuto fallire se non ci fossero stati gli avvisi pubblici. Non mi aspettavo una risposta così importante, una valanga di proposte, di livello. Messina ha espresso delle proposte, da restare sbalorditi».

Insieme agli eventi, soprattutto musicali, anche quest’anno sono previste le videoproiezioni a cura del collettivo Lume, composto da Vincio Siracusano e Riccardo Bonaventura. Previsti 4 diversi spettacoli, uno per ogni settimana,a Piazza Duomo, Piazza Unione Europea e Santuario di Montalto.

Il programma

Sono 220 gli eventi organizzati per il Natale 2021 a Messina. Da mercoledì 8 verranno comunicati tutti gli appuntamenti in programma. Sette, otto eventi al giorno. Tra gli eventi anche il presepe sul lago di Ganzirri. Non ancora completo il programma degli appuntamenti ideati per le feste natalizie in città. L’Assessore Gallo ha, infatti, annunciato i grandi eventi musicali che si terranno a Piazza Duomo:

  • 18 dicembre: Edoardo Bennato
  • 20 dicembre: Michele Zarrillo
  • 21 dicembre: Riccardo Fogli
  • 26 dicembre: Tinturia e Lello Analfino
  • 28 dicembre: la “Nuova Compagnia di Canto Popolare”
  • 31 dicembre: Nino Frassica & Los Plaggers, Carmen Consoli feat. Marina Rei e dj set.
  • 2 gennaio: Colapesce e Dimartino

 

 

 

(2996)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.