Primula Rossa: nei cinema di Messina il film sulla vita di Ezio Rossi

Pubblicato il alle

3' min di lettura


primula rossaRacconterà la drammatica storia dell’ex terrorista dei NAP (Nuclei Armati Proletari) Ezio Rossi, il nuovo film di Franco Jannuzzi Primula Rossa, girato interamente a Messina. Il film sarà proiettato domani, giovedì 30 e venerdì 31, nei cinema Multisala Apollo e Multisala Iris.

Il film è stato girato nell’area dello Stretto di Messina, nei luoghi del Distretto Sociale Evoluto: a Casalvecchio Siculo, a Longi, a Mistretta e Messina (Forte Petrazza, Parco Horcynus Orca e Palazzo dei Leoni). La trama racconta le vicende di Ezio Rossi e della sua vita tra il carcere e l’Ospedale Psichiatrico Giudiziario (OPG). Il racconto della vita di Ezio – nella fiction Ennio, interpretato dall’attore messinese Salvatore Arena – si intreccia con quella di altri internati dell’OPG e con lo psichiatra Lucio, interpretato dall’attore David Coco. Unendo fiction e documentario, il film segue la lotta dello psichiatra, deciso a cercare soluzioni capaci di restituire dignità e diritti a persone deboli ed escluse dalla società. Il film tenta di scoprire cosa accadrebbe se invece di utilizzare risorse umane, professionali ed economiche per tenere rinchiusi ed esclusi altri esseri umani solo perché malati, fossero invece usate per aiutarli a vivere, lavorare ed abitare in luoghi scelti.

A questa stessa domanda da anni prova a rispondere la Fondazione di Comunità di Messina – Distretto Sociale Evoluto che ha implementato in questi anni il più importante progetto mai sperimentato in Italia e in Europa di superamento degli OPG, denominato Luce è Libertà. Alla base del progetto c’è l’idea di assegnare a ciascun internato in OPG un capitale personale di capacitazione dandogli la possibilità di riprendere in mano la propria vita. Gli internati che hanno aderito al progetto hanno scelto di mutualizzare i capitali di capacitazione creando un fondo dedicato presso la fondazione messinese.

In sei anni, Luce è Libertà ha generato sviluppo umano ed economico sui territori, ha valorizzato le capacità affettive, relazionali e produttive delle persone più fragili, ha moltiplicato il capitale sociale delle comunità locali e ha contribuito ad espandere sensibilmente le libertà sostanziali dei beneficiari del progetto e dei loro compagni di viaggio. Risultati così importanti sono stati ottenuti per i circa 60 beneficiari con un risparmio rispetto ai modelli di welfare tradizionali di circa undici milioni di euro.

Il film diretto da Jannuzzi, su un soggetto di Massimo Barilla e dello psichiatra Angelo Righetti, è prodotto dalla Fondazione di Comunità di Messina e da alcuni membri del Distretto Sociale Evoluto: la Fondazione Horcynus Orca ed Ecos-Med. La produzione è stata supportata da Radical Plans ed ha visto la collaborazione della Fondazione Con il Sud, di Manachuma, di Talento dinamicoe di Ecosmedia che cura la distribuzione.

La Programmazione di Primula Rossa

  • Multisala Apollo: giovedì 3o e venerdì 31, dalle 18.30 alle 21.00.
  • Multisala Iris: giovedì 3o e venerdì 31, dalle 18.00 alle 21.00.

 

(404)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.