Pranzo di Natale alla Comunità di Sant’Egidio: un giorno di festa per i meno fortunati

pranzo di natale della comunità di sant'edigio a messinaMancano ormai poche ore al 25 dicembre e la Comunità di Sant’Egidio si sta preparando per regalare a chi è meno fortunato un pranzo di Natale in compagnia, all’insegna della solidarietà. Una grande festa per ricreare un’atmosfera familiare a chi ne ha più bisogno, bambini, anziani, migranti, senza fissa dimora.

L’appuntamento, come di consueto, è fissato per il 25 dicembre alle ore 13.00 alla Chiesa San Francesco all’Immacolata (torrente Boccetta). Le porte della Chiesa saranno aperte per accogliere circa 400 persone che vorranno trascorrere insieme il giorno di Natale e ricreare un’atmosfera di festa.

«Ecco la risposta ad un mondo in cui le guerre sembrano non trovare soluzione – commentano dalla Comunità di Sant’Egidio – e coloro che inneggiano a scontri di culture e religioni animano con slogan populisti i dibattiti: un pranzo di gente semplice ed umile che si vuole bene, dove chi serve si confonde con chi è servito».

Alla realizzazione del Pranzo di Natale hanno contribuito, tra gli altri, l’Università Degli Studi di Messina (UniME), Caronte&Tourist, il C.e.s.v. (Centro servizi per il volontariato), il Comune di Messina e tanti messinesi che con il loro lavoro ed il loro sostegno renderanno possibile questa bellissima festa.

(220)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *