Dalla Polonia a Messina per scalare il Pilone a mani nude e senza protezioni – VIDEO

collettivo dalla polonia scala pilone stretto di messina - videoA Messina arriva la nuova “avventura” del collettivo “BNT psycho vlog 202”. Il gruppo di giovani, provenienti dalla Polonia, ha deciso di scalare il Pilone e documentare questa incredibile impresa con un bellissimo video, diventato virale rapidamente, che sta portando in giro per il mondo la bellezza dello Stretto.

Il gruppo è solito cimentarsi in imprese eroiche, filmandosi e condividendo sul web le immagini girate dall’alto. Così è stato anche per Messina: il video dura 30 minuti ed è stato caricato sulla loro pagina Facebook. Il successo è stato immediato: sono state superate, infatti, le 200mila visualizzazioni in soli 3 giorni.

Le clip che compongono il corto sono girate all’alba, scelta strategica fatta per godersi la fantastica vista dello Stretto di Messina dall’alto, in una soleggiata mattina di gennaio. Il giovane del collettivo “BNT psycho vlog 202”, vestito di felpa con il logo di Spiderman, ha deciso di sfidare il gigante di 225 metri a mani nude, ma soprattutto senza protezioni, documentando ogni step della sua impresa pericolosa, compreso il momento dell’arrivo in cima, che fa letteralmente venire i brividi.

Non è la loro prima volta in Sicilia: il gruppo, prima di questa impresa in riva allo Strettto di Messina, aveva già affrontato la scalata del vulcano Etna innevato e fumante.

(4315)

2 Commenti

  • DANIELE ha detto:

    Una risorsa che potrebbe far fare soldi per le nostre casse comunali abbandonata e ammalorata come tutta la città. E gli scienziati stanno lì al consiglio comunale con le loro beghe da 2 soldi.

  • Emil ha detto:

    Certo Daniele, mandiamo a rischiare la vita, quattro idioti, senza imbragature, facendo la verticale a oltre duecento metri, e chi se ne frega, se qualcuno ci lasci le penne, basta che portino soldi in città, mah……

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *