Piove dentro il PalaSanfilippo: l’impianto chiude. Il Comune non ha i soldi per la messa in sicurezza

palasanfilippoIl Palasanfilippo chiude. La “crisi” alla fine ha compromesso anche questa grande struttura sportiva. Le insistenti piogge, oltre a provocare allagamenti e sradicamenti di alberi secolari, sono riuscite a fare breccia anche nel nuovo stadio. Al Palasanfilippo piove e il Comune non ha soldi da investire per garantire la messa in sicurezza dell’impianto. Tutto ciò si traduce in uno “sfratto”: le società sportive che lì si allenavano, per 10 euro l’ora più Iva, sono state costrette a “migrare” altrove. Non potendo più fare affidamento su una struttura che, per quanto nuova, senza interventi di mantenimento “fa acqua da tutte le parti”, diversi campionati rischiano di essere annullati.

(88)

Categorie

Attualità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *