Padre Accolla ordinato vescovo. S’insedierà a Messina il 7 gennaio

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Monsignor Giovanni Accolla, 65 anni, è stato nominato da Papa Francesco arcivescovo metropolita di Messina-Lipari-Santa Lucia del Mela

Monsignor Accolla fa parte del clero dell’arcidiocesi di Siracusa, succede all’arcivescovo Giovanni La Piana, dimessosi nel settembre 2015. Da allora, Messina ha avuto due amministratori apostolici: monsignor Antonino Raspanti, vescovo di Acireale, e Benigno Luigi Papa, arcivescovo emerito di Taranto.

Monsignor Accolla, siracusano, ha studiato teologia nel Seminario Arcivescovile di Siracusa, ha ricevuto l’ordinazione presbiterale il 13 aprile 1977, incardinandosi nell’arcidiocesi di Siracusa. È stato vicario cooperatore nella parrocchia della Cattedrale e Officiale di Curia. Ha ricoperto l’incarico di Economo diocesano e direttore della Caritas.

Dal 2000 al 2004 è stato economo dello Studio teologico San Paolo di Catania. Dal 2001 ad oggi è stato parroco della parrocchia San Giacomo ai Miracoli in Ortigia, ed ancora presidente della Fondazione Sant’Angela Merici (dal 2008), membro del Collegio dei Consultori, direttore dell’ufficio dei Beni Architettonici e l’Edilizia di Culto ed infine membro del comitato Cei per l’edilizia di culto.

(233)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.