Oltre 100 materassi abbandonati per le strade: la rabbia di MessinaServizi

messinaservizi disinfetta e raccoglie materassi abbandonati sul marciapiede a messinaOltre 100 materassi sono stati abbandonati per le strade di Messina, sui marciapiedi, accanto ai cassonetti dei rifiuti. Lo segnala, con amarezza, MessinaServizi Bene Comune che sottolinea come, in un momento difficile quale è quello che si sta vivendo a causa del coronavirus, l’Azienda si sarebbe aspettata una maggiore collaborazione da parte dei cittadini.

«In questo complicato periodo per la diffusione del Covid 19 – scrive infatti MessinaServizi Bene Comune –, auspicavamo dai cittadini maggiore collaborazione. I nostri operatori ogni giorno sono in prima linea come i medici, il personale sanitario e le forze dell’ordine. Anche loro non possono restare a casa e devono lavorare per noi, cercando di fornirci un servizio sempre efficiente, e pur avendo gli opportuni materiali e dispositivi di sicurezza, mettono a rischio la loro salute e quella delle loro famiglie».

Nella giornata di ieri, domenica 5 aprile, i dipendenti di MessinaServizi Bene Comune hanno ritrovato per strada oltre 100 materassi gettati illegalmente che hanno provveduto a sanificare. Oggi, spiegano dall’Azienda, ci si occuperà della raccolta: «Nonostante si debba restare a casa, c’è chi trova il tempo per buttare in strada dei materassi. I nostri operatori  saranno costretti ad effettuare questo ulteriore lavoro sprecando risorse ed energie oltre a rischiare per gli altri. Chiediamo ancora una volta maggiore comprensione e collaborazione. C’è pure il Covid-19 cerchiamo di pensare prima di mettere in atto gesti insulsi!».

messinaservizi disinfetta e raccoglie materassi abbandonati sul marciapiede a messina

 

(293)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *