eruzione Etna

Nella notte una nuova eruzione dell’Etna – VIDEO

Pubblicato il alle

1' min di lettura

L’Etna regala, come sempre, immagini spettacolari con una nuova eruzione. La notte scorsa, infatti, il vulcano siciliano ha iniziato una fase eruttiva con fontana di lava ed emissione di cenere dal cratere Sud-Est a quota 2800-2900 metri sopra il livello del mare.

L’eruzione dell’Etna, cominciata intorno alle 2.40 del 19 maggio, con la ripresa di attività stromboliana è durata diverse ore. Dal monitoraggio dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, sezione Osservatorio Eteneo (Ingv-Oe) di Catania, l’attività di lava si è conclusa alle 07.12 di oggi, mercoledì 19 maggio, e la colata di che si espandeva in direzione Sud-Ovest, risulta poco alimentata.

Dal punto di vista sismico l’ampiezza del tremore vulcanico è in decremento, attestandosi su un livello medio. La nuova fase eruttiva dell’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa, non ha avuto alcun impatto sull’operatività dell’aeroporto internazionale di Catania, che continua la sua attività.

(Foto © ANSA/Orietta Scardino)

(153)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.