Misure antiterrorismo. Catania conferma: in aeroporto solo con ticket

aeroporto cataniaLa Sac, sulla pagina ufficiale Facebook dell’aeroporto di Catania, informa che “permangono per i prossimi giorni le misure di sicurezza decise dall’autorita’ di pubblica sicurezza. Qualunque variazione in merito sara’ comunicata tempestivamente”. Dopo gli attentati di Bruxelles sono stati potenziati i controlli, consentendo l’accesso al terminal soltanto ai viaggiatori muniti di biglietto aereo cartaceo o di carta di imbarco anche digitale.

Non sara’ possibile accedere con mezzi privati alla rampa delle Partenze per accompagnare i passeggeri. L’accesso sara’ consentito soltanto alle auto con a bordo passeggeri a ridotta mobilita’, ai taxi, ai mezzi a noleggio con conducente, agli autobus urbani e a quelli interprovinciali. La rampa Partenze e’ chiusa anche per le navette dei parcheggi privati, degli hotel e dei tour operator che potranno caricare e scaricare i propri passeggeri negli stalli dedicati agli Ncc e limitrofi all’area manutenzione Sac (piano Arrivi, dopo parcheggio P1). Per venire incontro agli utenti, Sac ha esteso fino a 30 minuti la franchigia gratuita in tutti e quattro i parcheggi aeroportuali.

– Le misure di sicurezza e le modalita’ di accesso all’aeroporto di Catania saranno al centro di un Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica, convocato per le 11.30 di domani dal prefetto Maria Guia Federico. Al momenti sono in vigore quelle disposte dopo le bombe di Bruxelles. Domani il Comitato decidera’ se mantenere i divieti, revocarli o attenuarli, anche alla luce della fine delle festivita’ pasquali che rendono particolarmente intenso il traffico passeggeri.

(229)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *