Il Ministro della Difesa Trenta a Messina: in visita alle caserme militari

Dopo l’inaugurazione del monumento ai caduti di Nassirya, tenutasi ieri alla caserma Bonsignore, il Ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, ha fatto visita al 24º reggimento artiglieria “Peloritani” di Messina.

Accolta dal Comandante delle Forze Operative Sud, Generale di Corpo d’Armata, Rosario Castellano, e dal Generale di Brigata, Bruno Pisciotta, Comandante della Brigata “Aosta”, il Ministro Trenta ha ricevuto un aggiornamento sulle attività condotte dall’Esercito e visitato l’infrastruttura. Particolare attenzione è stata dedicata all’incontro con il personale militare e civile.

«Sono particolarmente lieta – ha affermato Trenta congratulandosi con i militari – di essere qui, perché ho l’occasione di ringraziarvi pubblicamente per il lavoro che svolgete quotidianamente, in Patria e all’estero, per il bene del Paese e dei suoi cittadini. Nel corso dell’anno appena concluso siete stati impegnati in molteplici attività dimostrandovi sempre all’altezza del compito.

Possiamo affermare, con assoluta convinzione, che i nostri militari sono l’espressione migliore dell’unità nazionale. Sempre pronti ad intervenire per fronteggiare i disagi di popolazioni colpite da disastri naturali, per concorrere alla sicurezza della popolazione, per combattere ovunque la minaccia terroristica, per contribuire alla costruzione di un futuro di convivenza pacifica».

 

(603)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *