Foto dell'ospedale Papardo di Messina

Messina, visite gratuite all’Ospedale Papardo per l’Open Week Onda dedicato alle donne

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Visite mediche gratuite all’Ospedale Papardo di Messina in occasione della settima edizione della Giornata nazionale sulla salute della donna. Per questo evento, che si tiene ogni 22 aprile in Italia, il nosocomio peloritano ha aderito all’Open Week Onda, una settimana dedicata alla prevenzione rivolta alla salute delle donne promossa da Fondazione Onda e dagli ospedali Bollini Rosa.

Da mercoledì 20 a martedì 26 aprile 2022 sarà possibile approfittare dell’H-Open Week Salute, con visite ed esami strumentali, consulenze telefoniche, eventi e colloqui a distanza, info-point e distribuzione di materiale informativo negli ospedali coi Bollini Rosa aderenti a questa iniziativa.

Per potersi prenotare, il Papardo ha messo a disposizione il numero di cellulare 3336190804, che si può chiamare dalle ore 10:30 fino a domani, giovedì 14 aprile. Il numero delle visite è strettamente contingentato quest’anno a causa delle prescrizioni sul covid.

Attraverso gli ospedali con i Bollini Rosa che aderiranno all’iniziativa (oltre al Papardo anche l’A.O.U. Policlinico Gaetano Martino) saranno offerti gratuitamente servizi clinici, diagnostici e informativi (in presenza e a distanza) nelle aree specialistiche di:

  • cardiologia;
  • dermatologia;
  • diabetologia;
  • dietologia e nutrizione;
  • endocrinologia e malattie del metabolismo;
  • geriatria;
  • ginecologia e ostetricia;
  • medicina della riproduzione;
  • neonatologia e patologia neonatale;
  • neurologia;
  • oncologia ginecologica;
  • oncologia medica;
  • pediatria, psichiatria;
  • reumatologia;
  • senologia;
  • urologia;
  • violenza sulla donna.

Un appuntamento, quello dell’Open Week Onda per la Giornata nazionale sulla salute della donna, per sottolineare l’importanza della prevenzione primaria, della diagnosi precoce, dell’aderenza terapeutica e facilitare l’accessibilità ai servizi, ancor più a fronte del protrarsi dell’emergenza sanitaria da pandemia Covid-19.

L’iniziativa è patrocinata da AGENAS, AIDM, AMD, ANISC, AOGOI, Centro Studi Nazionale su Salute e Medicina di Genere, Fondazione AIOM, SIC, SICOB, SID, SIDeMaST, SIE, SIFES e MR, SIGO, SIMEU, SIMG, SIN – Neonatologia, SIN – Neurologia, SINPF, SINU, SIO, SIOG, SIOMMMS, SIP, SIP – Psichiatria, SIR e SIUD.

open week salute donna

(324)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.