cartello di inizio cantiere per lavori stradalo

Messina si rifà le strade, al via i lavori sulla pavimentazione in diverse vie del centro

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Al via il prossimo lunedì 13 settembre i lavori di rifacimento della pavimentazione delle strade di Messina precedentemente interessate dalla messa in posa della rete in fibra ottica. Gli interventi riguarderanno diverse vie dei centro, da viale Principe Umberto, al Boccetta, al corso Cavour. Per consentire agli addetti di operare in sicurezza, sono state disposte alcune modifiche alla normale viabilità. Vediamo quali sono le strade interessate e cosa cambia per gli automobilisti (e i pedoni) della città dello Stretto, da lunedì al 13 ottobre.

Le strade interessate dai lavori sulla pavimentazione a Messina

I lavori riguarderanno, nello specifico, le seguenti strade di Messina:

  • viale Principe Umberto,
  • via Dina e Clarenza,
  • via G. Saccano,
  • via dei Templari,
  • via Roccaguelfonia,
  • via Sant’Eustochia,
  • via San Paolo,
  • viale Boccetta,
  • via XXIV Maggio,
  • via Sant’ Agostino,
  • piazza Crisafulli,
  • Salita della Caperrina,
  • via Santa Pelagia,
  • via della Munizione,
  • via Oratorio della Pace
  • corso Cavour.

Le modifiche alla viabilità

Da lunedì 13 settembre a mercoledì 13 ottobre, per singoli tratti di intervento giornaliero programmato, saranno disposte le seguenti modifiche alla normale viabilità:

  • divieto di sosta, 0-24, zona rimozione coatta, su entrambi i lati;
  • restringimento della carreggiata stradale;
  • senso unico alternato di circolazione con regolamentazione per mezzo di idonea segnaletica stradale, con l’ausilio di movieri dotati di apposite palette e/o con impianti semaforici mobili, in tutte le strade, a doppio senso di circolazione, in cui, a causa dei lavori, la limitata larghezza residua della carreggiata stradale non consente lo svolgimento del regolare transito veicolare contemporaneamente nei due sensi di marcia;
  • divieto di transito veicolare per semicarreggiata in tutti i tratti in cui è necessario effettuare i lavori di ripristino in attraversamento della carreggiata, consentendo il transito veicolare, in sicurezza, nella semicarreggiata o nella parte di carreggiata di volta in volta non impegnata dagli interventi;
  • limite massimo di velocità di 20 km/h.

Sarà garantito il transito pedonale, con particolare riguardo a quello delle persone disabili, che dovrà svolgersi in sicurezza, realizzando idonea segnaletica stradale di indirizzamento per i pedoni.

(427)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.