Messina. Scuolabus gratis per gli studenti di Mili San Pietro: la richiesta di Mangano

Uno scuolabus gratuito per gli studenti di Mili San Pietro, per limitare i disagi degli alunni e delle famiglie che, dovendo frequentare il plesso di Larderia inferiore a causa dell’inagibilità della sede scolastica di Mili, devono percorrere circa 32 km al giorno fra andata e ritorno.

La richiesta arriva dal consigliere del M5s Paolo Mangano che più volte nel corso degli ultimi mesi ha sollecitato l’Amministrazione De Luca per mettere fine ai disagi affrontati quotidianamente dalle famiglie: «Il plesso di Larderia dista circa 8 km da Mili San Pietro. Ciò significa che per accompagnare i loro figli a scuola, i genitori degli alunni devono percorrere ogni giorno un tragitto di circa 32 km (considerando l’andata e il ritorno all’inizio e al termine delle lezioni), con conseguenti ripercussioni logistiche ed economiche», spiega Mangano, che già il 24 dicembre 2018 aveva presentato un’interrogazione per chiedere l’istituzione di una apposita navetta.

«Ormai – prosegue Mangano – sono trascorsi più di tre anni dal rogo che rese inagibile la sede scolastica di Mili, inserita lo scorso giugno nel piano triennale delle opere pubbliche. Nell’auspicio che la ristrutturazione del plesso possa avvenire effettivamente entro il 2020 e, in previsione dell’imminente inizio delle lezioni, è necessario adesso intervenire nell’immediato, garantendo a decine di famiglie un servizio di trasporto gratuito che possa quantomeno mitigare le tante difficoltà affrontate in questi anni dagli studenti».

(121)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *