Messina, riparata la cassetta delle deiezioni canine rotta sul viale Regina Elena

cassetta delle deiezioni canine rotta e riparata sul viale regina elena, a messinaOggi abbiamo una buona e una cattiva notizia. Quella buona è che la cassetta delle deiezioni canine rotta sul viale Regina Elena, segnalata dal consigliere della V Circoscrizione di Messina, Franco Laimo, è stata riparata. La cattiva è che la zona, comprensiva di un piccolo parco con un’area giochi per bambini è purtroppo piena di cartacce, bottigliette di plastica e rami secchi.

sporcizia viale regina elena a messinaNella giornata di ieri, il consigliere della V Municipalità, Franco Laimo, ha inviato una segnalazione a MessinaServizi Bene Comune tramite la consigliera Maria Grazia Interdonato. Oggetto della segnalazione era la condizione in cui versava e – purtroppo – versa ancora oggi la zona del viale Regina Elena all’altezza del supermercato Decò. Nell’area, in cui, tra le altre cose, vi è una villetta con dei giochi per bambini, sono state abbandonate diverse bottigliette di plastica, ma anche cartoni e cartacce. In più, il marciapiede necessiterebbe di una decisa spazzata, per evitare che i passanti scivolino sui rametti secchi riversati in terra.

Nel richiedere l’intervento della Partecipata comunale, Franco Laimo ha pubblicato le foto della zona, con una breve ma amara considerazione: «Educazione Cercasi… qui Viale Regina Elena. Non riesco a capacitarmi come non si abbia rispetto e cura verso il proprio territorio».

Oggi, fortunatamente, la cassetta per le deiezioni canine è stata risistemata, forse dal reparto specifico che si occupa del servizio, mentre la zona non è stata ancora ripulita dalla sporcizia accumulata. Resta, in ogni caso, l’amarezza per quella mancanza di cura nei confronti del proprio territorio, che più volte in tanti continuano a segnalare sperando in qualche modo di porvi rimedio.

sporcizia viale regina elena a messina

sporcizia viale regina elena a messina sporcizia viale regina elena a messina

(Foto © Franco Laimo)

(133)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *