rifiuti e carcasse di galline abbandonati a torre faro

Messina. Rifiuti, carcasse di galline e frigoriferi abbandonati a Torre Faro

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Frigoriferi, sacchetti su sacchetti, persino le carcasse di alcune galline, abbandonati accanto ai cassonetti dei rifiuti e lungo la strada a Torre Faro, in via Circuito. La segnalazione arriva dal Comitato Messina Nord: «La città non deve lottare solo contro il covid, ma anche contro l’inciviltà di determinate persone».

Siamo all’inizio del villaggio di Torre Faro, nello slargo dell’ex camping dello Stretto e la situazione, alla vista e all’olfatto, non è sicuramente piacevole. Addossati accanto ai cassonetti che si trovano di fronte ad alcune abitazioni della zona insistono due frigoriferi abbandonati e rifiuti di vario genere, tra cui anche le carcasse di alcune galline.

Vista la situazione, il Comitato Civico Messina Nord ha inviato nell’immediato una segnalazione a MessinaServizi Bene Comune, al Comune e alla Polizia Municipale, per chiedere di provare a rintracciare i responsabili, bonificare l’area e installare delle “fototrappole”.

Questo l’amaro commento del Comitato: «Messina non deve lottare solo contro il covid ma contro l’inciviltà di determinate persone – scrive nella nota di denuncia. Sappiamo bene che ogni giorno si formano piccole discariche, grazie ai messinesi che lanciano il sacchetto della spazzatura dalla macchina o dal motorino, o che gettano suppellettili nei torrenti o a bordo strada o addirittura in campagna; ma questa le supera tutte». A preoccupare il Comitato è soprattutto la provenienza del pollame, che potrebbe creare rischi da un punto di vista igienico-sanitario.  

«È così difficile rispettare delle regole per il bene comune di tutti? – conclude il Comitato Messina Nord. Vogliamo una città pulita però ci giriamo dall’altra parte se vediamo l’incivile di turno che la sporca? Bisogna per forza verbalizzare tantissime persone per educare il cittadino? A quanto pare sì».

(251)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.