tram messina atm

Messina, prima corsa per il tram rimesso a nuovo di ATM: sulla fiancata la Madonnina – FOTO

Pubblicato il alle

1' min di lettura

È rosso fiammante, sui portelloni d’ingresso è raffigurato il Forte San Salvatore con la Madonnina simbolo di Messina e la Falce: il secondo tram rimesso a nuovo da ATM è tornato nella città dello Stretto ed è in servizio da oggi, mercoledì 29 giugno 2022. Presenti alla sua prima corsa inaugurale il sindaco Federico Basile, l’assessore alla Mobilità Salvatore Mondello e naturalmente il presidente di ATM, Giuseppe Campagna. «È la normale attività amministrativa»: ha commentato il Primo Cittadino.

Da oggi saranno sei i tram in linea a Messina con l’arrivo della seconda vettura rimessa a nuovo da ATM, due mezzi, detti “scorte calde” resteranno invece fermi per sostituire eventuali mezzi guasti. Entro fine luglio, sottolinea Campagna, arriverà il settimo tram revampizzato, su cui si stanno facendo gli ultimi controlli e collaudi. Tempi meno certi per quel che riguarda le restanti vetture, per una serie di motivi: si tratta di tram che necessitano di interventi di riqualificazione più incisivi. In più ad oggi c’è una maggiore difficoltà a reperire i pezzi di ricambio, i cui prezzi stanno aumentando vertiginosamente.

Intanto, diamo un’occhiata al tram approdato a Messina qualche settimana fa e messo in servizio da oggi. Si tratta di una vettura oggetto di una completa riqualificazione della parte meccanica ed elettronica. Gli interni e il design esterno sono stati completamente rinnovati.

tram rinnovato messina
federico basile, giuseppe campagna, salvatore mondello
nuovo tram messina
+2

 

(245)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.