Messina perla del turismo: nel 2018 quasi 400 mila crocieristi sono arrivati in città

Foto di una nave da crocera al Porto di MessinaNel 2018 Messina ha accolto circa 399.585 crocieristi provenienti dalle numerose navi che nel corso dell’anno hanno fatto tappa al porto della città dello Stretto. A comunicarlo è shipsofmessina, un sito web amatoriale che si occupa di monitorare e informare su ciò che avviene quotidianamente “tra Scilla e Cariddi”.

A conclusione della stagione crocieristica 2018, shipsofmessina ha proposto, quindi, il bilancio di quest’annata che, confrontato con i numeri del 2016 e del 2017, segnala un certo aumento nel numero di turisti che hanno attraversato lo Stretto a bordo delle tante navi da crociera per passeggiare tra le vie di Messina.

Nel 2017, infatti, erano approdati in città circa 390.196 crocieristi, il 2,4% in meno rispetto a quest’anno. Rispetto al 2016, che ha visto sbarcare 367.269 turisti, l’aumento da segnalare è di circa 30 mila persone.

Insomma, i numeri registrano un incremento che sembra andare avanti ormai da qualche anno. Ma shipsofmessina ha voluto fornire un quadro più completo del crocierismo a Messina e ha stilato un elenco di piccole curiosità.

Nel corso della stagione crocieristica 2018, iniziata il 16 gennaio e conclusasi il 24 dicembre, hanno fatto tappa al Porto di Messina ben 50 navi da crociera, appartenenti a 29 compagnie, per un totale di 172 scali. Il tutto distribuito su 149 giorni. Il mese con più scali, 34 sul totale annuale, è stato ottobre.

In più, quest’anno, sono arrivate ben 13 nuove imbarcazioni: “Carnival Horizon”, “Celebrity Eclipse”, “Le Lapérouse”, “Le Lyrial”, “Marella Celebration”, “Marella Discovery 2”, “Msc Seaview”, “Nieuw Statendam”, “Sea Princess”, “Sirena”, “The World”, “Viking Orion” e “Viking Sky”.

Altre curiosità registrate riguardano la struttura delle navi da crociera che quest’anno hanno toccato il Porto di Messina. In particolare, tra le imbarcazioni che hanno fatto scalo a Messina, ha sottolineato shipsofmessina:

  • la più lunga è stata la “Msc Seaview” con i suoi 323 metri di lunghezza;
  • la più corta è stata la “Serenissima”, con i suoi 87,4 metri di lunghezza;
  • la più grande è stata la “Msc Seaview” con 153.516 tonnellate di stazza;
  • la più piccola con scalo a Messina nel 2018 è stata la “Le Ponant” con 1.189 tonnellate di stazza.

Va precisato, in conclusione, che il dato attualmente a disposizione sul numero di crocieristi (399.585), è approssimativo ed è stato ottenuto sommando la quantità massima di passeggeri che ogni nave da crociera che è approdata a Messina nel corso dell’anno può ospitare e tenendo conto del numero di scali.

 

(497)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *