comune di messina, municipio, palazzo zanca, candidati consiglio comunale

Messina, Palazzo Zanca s’illumina di rosso per dire “NO” alle armi nucleari

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Messina prende posizione e tinge Palazzo Zanca di rosso questa sera in occasione della Giornata mondiale per l’eliminazione delle armi nucleari. L’iniziativa è stata lanciata dalla Croce Rossa Italiana (CRI) e dall’Associazione nazionale Comuni italiani. L’obiettivo? Sensibilizzare la popolazione promuovendo una campagna per il disarmo.

Nuova illuminazione, temporanea, per il Comune di Messina che, questa sera si colorerà di rosso aderendo così alla Giornata mondiale per l’eliminazione delle armi nucleari. Nell’appello rivolto all’Amministrazione comunale il Comitato di Messina, sottolinea l’impegno della CRI per incrementare gli sforzi affinché sia diffusa nell’opinione pubblica la consapevolezza dell’importanza di una progressiva riduzione degli arsenali nucleari e della loro messa al bando, attraverso la campagna “Nuclear Experience – Croce Rossa Italiana per il disarmo nucleare” promossa assieme ad ANCI.

La Giornata mondiale per l’eliminazione delle armi nucleari è stata istituita nel dicembre 2013 dall’Assemblea Generale delle Nazioni e si svolge quest’anno per la nona volta.

 

 

(20)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.