foto di persone che brindano in discoteca simboleggiante la movida notturna di messina

Messina, nuova modifica all’ordinanza sulla movida: le novità per la notte di Ferragosto

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Musica fino alle 5.00 nella notte di Ferragosto: questa la richiesta del consigliere comunale Dario Ugo Zante (Ora Sicilia), accolta nelle scorse ore dall’Amministrazione in deroga all’ordinanza sulla movida estiva di Messina. Soddisfatto l’esponente del centrodestra messinese: «È una notte speciale – commenta – che interessa tantissimi giovani: chi amministra, pertanto, deve essere in grado di creare le condizioni per un divertimento prolungato e sicuro».

Ancora una modifica all’ordinanza che disciplina la movida notturna di Messina, in vigore fino al 31 agosto 2022. Dopo le tante polemiche, il momento di confronto e incontro tra l’amministrazione e il Consiglio Comunale, arriva una ulteriore piccola variazione che riguarda sempre gli orari in cui si può svolgere attività musicale. In sostanza, nella notte di Ferragosto, sarà possibile fare musica fino alle 5.00 nei locali della riviera.

A richiederlo, il consigliere comunale, Dario Ugo Zante: «Esprimo grande soddisfazione – commenta – per l’accoglimento da parte dell’amministrazione, che ringrazio, della mia richiesta per una deroga sull’ordinanza che regolamenta la diffusione sonora nelle ore notturne per la notte di Ferragosto e sposta il termine alle ore 5».

«Dopo aver partecipato al tavolo tecnico con imprenditori – prosegue –, gestori di locali del litorale cittadino e vari rappresentanti di categoria, ho colto il forte bisogno di una modifica rispetto a quanto era stato precedentemente determinato dall’amministrazione. Ringrazio il sindaco Basile e l’assessore Musolino per la risposta celere e positiva: dialogo, collaborazione e buon senso servono sempre».

Non solo musica, però: «La mia richiesta – specifica Zante – non si ferma alla sola revisione oraria, ma interessa anche l’incremento della mobilità sostenibile bus elettrici e tram -, così da collegare in maniera del tutto sicura l’intero litorale messinese con il centro città. Com’è ovvio, quella di Ferragosto è una notte speciale che interessa tantissimi giovani: chi amministra, pertanto, deve essere in grado di creare le condizioni per un divertimento prolungato e sicuro. Resto convinto, infine, che sarà una nottata in cui i cittadini messinesi mostreranno rispetto delle regole e sapranno apprezzare le iniziative intraprese da giunta e Consiglio».

(283)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.