“Messina in bicicletta”, il 9 maggio la prima pedalata verso le meraviglie di Capo Peloro

Pubblicato il alle

2' min di lettura

C’è tempo fino alle 12:00 di venerdì 7 maggio per iscriversi a “Messina in Bicicletta”, la prima pedalata del progetto promosso dalla UISP Messina per riscoprire la bellezza dello sport e anche della città. La UISP Messina, infatti, ha avviato un programma dedicato alla mobilità sostenibile organizzando 4 pedalate tematiche e 4 uscite libere su percorsi urbani misti.

L’appuntamento è quindi per domenica 9 maggio, alle 08:15, al Baby Park di Messina. Da lì partirà il percorso che condurrà i ciclisti alla volta delle meraviglie della Riserva di Capo Peloro, passando dal Fortino di Pace alle saline borboniche sommerse. Il prossimo 15 maggio il secondo appuntamento con “Pedaliamo insieme”.

Messina in bicicletta, il percorso della pedalata

C’è chi fa trekking e chi pedala per “sollevare” la spirito attraverso i luoghi più interessanti di Messina. La prima pedalata promossa dalla UISP si svolgerà domenica 9 maggio, a partire dalle 08:15, il percorso – di circa 25 chilometri – è adatto a tutti i tipi di bicicletta.

Da vedere:

  • Il Fortino di Pace;
  • La Torre Bianca di Torre Faro;
  • La Torre degli inglesi di Torre Faro;
  • La Torre Inglese di Ganzirri;
  • Il terzo lago prosciugato;
  • Le saline borboniche sommerse;
  • Gli invasi nascosti dei due laghi.

Per informazioni e iscrizioni è possibile contattare lo:

  • 090-2934942 da lunedì a venerdì, dalle 9:00 alle 12:00 oppure scrivere a: messina@uisp.it

Cos’è la UISP

La UISP – Unione Italiana Sport Per Tutti – è una associazione sportiva che ha l’obiettivo di estendere il diritto allo sport a tutti i cittadini. Dell’associazione fanno parte a oggi un milione e duecentomila persone e oltre 17.000 società sportive e circoli.

(1285)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.