Messina. Il piccolo Dylan avrà la sua auto speciale

Il piccolo Dylan Maceli avrà la sua auto speciale. Grazie alla generosità dei messinesi, che hanno risposto attivamente alla campagna di sensibilizzazione lanciata dal primo cittadino, questa mattina è stato firmato il contratto con la concessionaria Mercedes Caselli per acquistare la macchina per il bambino messinese affetto da tetraparesi spastica e ipovedenza.

«Abbiano consegnato l’acconto di 30 mila euro – ha dichiarato Cateno De Luca. L’importo iniziale già super scontato (17%) riservato per la famiglia di Dylan era di € 42.980,00. Mi sono permesso di chiedere un’ulteriore arrotondamento istituzionale e l’importo è’ sceso ad € 42.000,00.

Quando ho chiesto al papà di Dylan quanto c’era sul conto e Caselli ha sentito che avevamo raggiunto la cifra di 41.600.000,00 abbiamo avuto un ulteriore sconto di 400 euro, grazie al contributo personale dei titolari della concessionaria.

Grazie a tutti per aver contribuito».

La macchina sarà consegnata entro il prossimo mese di marzo. Adesso, per poter davvero regalare al piccolo Dylan la possibilità di potersi spostare sulla sua nuova auto, è necessario l’acquisto e il montaggio di una pedana. «Mancano gli ultimi 7.500 euro – spiega il sindaco di Messina – quindi vi chiedo l’ultimo sforzo di solidarietà».

L’obiettivo, quindi, rimane quello di raccogliere 50 mila euro entro il 31 dicembre.

 

Per sostenere Dylan Maceli: IBAN IT27R0313916500000000056371

 

(402)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *