Messina. Guerra agli automobilisti indisciplinati: pioggia di multe in centro

foto di un carroattrezzi che rimuove un'auto da un parcheggio in sosta vietata a messinaGiornate intense per la Polizia Municipale di Messina che solo tra il 2 e il 4 dicembre hanno staccato 71 multe e rimosso 13 veicoli parcheggiati irregolarmente in centro città. A comunicarlo è il sindaco Cateno De Luca che dai social dichiara guerra alla sosta selvaggia.

Le operazioni condotte dai Vigili Urbani negli ultimi giorni, oggetto di due post del Primo Cittadino, hanno riguardato principalmente le vie del centro della città dello Stretto. In particolare a finire nel mirino della Polizia Municipale sono stati gli automobilisti indisciplinati di Corso Cavour, via Cesare Battisti e via Tommaso Cannizzaro.

Queste le infrazioni al Codice della Strada contestate stamattina tra via Cesare Battisti e via Tommaso Cannizzaro per un totale di 38 multe e 8 veicoli rimossi:

  • 3 parcheggi in stalli magistrati (art. 7 cds);
  • 2 parcheggi in zona di carico e scarico (art. 158 cds);
  • 16 parcheggi in doppia fila (art. 158 cds);
  • 10 parcheggi sulle intersezioni/attraversamenti pedonali (art. 158 cds);
  • 2 parcheggi fuori dagli stalli (art. 157 cds);
  • 1 multa per uso di telefono senza auricolare o kit viva voce (art. 173 c. bis cds);
  • 3 multe per mancata revisione (art. 80 cds);
  • 1 multa con sequestro di veicolo per mancanza di copertura assicurativa (art. 193 cds);
  • 1 multa per mancanza di documenti (art 180 cds).

Queste, invece, le infrazioni al Codice della Strada contestate il 2 dicembre sul Corso Cavour per un totale di 33 multe e 6 veicoli rimossi:

  • 1 multa per omessa revisione;
  • 1 multa per mancanza delle cinture di sicurezza;
  • 2 multe per mancanza di documenti di circolazione;
  • 29 multe per divieti di sosta vari (scivolo invalidi, intersezione, doppia fila , carico scarico),

(1370)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *