Messina, Filca Cisl: «Lavori di via Don Blasco ancora fermi». Replica Mondello

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Sarebbero dovuti partire a inizio aprile, ma ancora il cantiere è fermo: il segretario generale della Filca Cisl, Nino Botta, denuncia lo stop ai lavori di via Don Blasco e punta il dito contro l’azienda che si sta occupando degli interventi. Due le questioni sul piatto, la ripresa degli interventi, interrotti a causa di interferenze sul tracciato e il licenziamento dei lavoratori da parte della ditta. La nota del sindacato e la replica dell’assessore Mondello.

A lanciare l’accusa è segretario generale della Filca Cisl, Nino Botta: «Nonostante i roboanti annunci sulla stampa di una ripresa imminente – scrive in una nota –, i lavori di via Don Blasco sono ancora oggi fermi. La ripresa del cantiere, che secondo quanto affermato dall’Amministrazione Comunale, dopo aver superato la fase di stallo del fermo dovuto ad una serie di interferenze sul tracciato, sarebbe dovuta avvenire nei primi giorni di aprile, ancora oggi non trova soluzioni chiare per il completamento dell’opera».

Sotto accusa da parte del sindacato anche l’azienda che si sta occupando dei lavori, che avrebbe prima messo in Cigo (Cassa Integrazione Guadagni Onoraria) i dipendenti e poi li avrebbe licenziati. A questo proposito, Nino Botta parla di «icomportamento ostile della società che, dopo aver licenziato illegittimamente i dipendenti, comunica agli stessi che saranno riassunti solo i soggetti che ritireranno le contestazioni al licenziamento. Un comportamento che lascia attoniti».

«Tutto ciò – aggiunge il Segretario Generale – avviene nell’indifferenza assoluta della committenza che non si è mai preoccupata delle maestranze impiegate. Non a caso, nell’incontro con la Filca Cisl e l’impresa sulle problematiche del licenziamento, si l’Amministrazione si è smarcata comunicando che i problemi dei lavoratori non erano punti di discussione di quel tavolo. Non vogliamo pensare che l’occupazione ed il futuro dei lavoratori non sia una priorità dell’Amministrazione Comunale di Messina».

A replicare, l’assessore Salvatore Mondello: «Abbiamo consegnato i lavori all’impresa la settimana scorsa. L’organizzazione del cantiere dipende dall’impresa e so che ci stanno lavorando».

(Foto di repertorio)

(79)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.