Messina si prepara alle elezioni europee: estratti 1032 scrutatori

Pubblicato il alle

1' min di lettura

Saranno 1032 gli scrutatori delle prossime elezioni europee, che sono programmate per domenica 26 maggio: i nomi sono stati estratti, questa mattina, nel Salone delle Bandiere di Palazzo Zanca.

A procedere con l’estrazione è stata la Commissione elettorale comunale, presieduta dall’assessore Massimiliano Minutoli, e composta dai consiglieri comunali Daria Rotolo, Alessandro Russo e Giuseppe Schepis, in adunanza pubblica. Presenti anche il vicesegretario generale Carmelo Giardina e il responsabile dell’ufficio Elettorale Nino Cammaroto.

Saranno 4 gli scrutatori nei 254 seggi, mentre due scrutatori saranno assegnati agli otto seggi speciali. Nel relativo Albo risultano 22.835 iscritti. Per l’elaborazione al computer del Centro elettronico, sono stati inseriti, scelti da tre cittadini presenti alle operazioni, il numero 62 come passo di estrazione ed il numero 13 come record d’inizio conteggio.

I nominativi degli estratti sono consultabili sul sito del Comune di Messina. Successivamente le nomine a scrutatore saranno notificate all’indirizzo di residenza o potranno essere ritirate direttamente a Palazzo Zanca, all’ufficio Notifiche, stanza 63. In caso di impedimento ad assolvere l’incarico, il nominato deve presentare un giustificativo all’ufficio Elettorale entro 48 ore dal ricevimento della notifica.

(1103)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.