traffico per il controesodo dell'estate 2020 a Messina: coda di macchine sul viale della libertà verso i traghetti

Messina è la terza città italiana con più traffico: la classifica di TomTom

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Voltiamo pagina (almeno per il momento) e occupiamoci di quante macchine invadono le strade di Messina, che risulta essere – secondo la classifica annuale di TomTom – la terza città in Italia con più traffico (nel 2020 eravamo al 4° posto). Al primo posto un’altra siciliana; Palermo, mentre il secondo posto è tutto romano. Anche quest’anno TomTom, infatti, ha stilato la classifica dei paesi in cui si concentra una densità più alta di traffico veicolare; nello specifico per l’edizione 2021 sono state analizzate 404 città in 58 paesi. Lo strumento sembra essere indispensabile per poter «affrontare – scrive TomTom – le sfide legate al traffico. Il TomTom Traffic Index è un altro modo in cui stiamo contribuendo a creare un mondo più sicuro, più pulito e senza congestione».

Messina è piena di traffico

La città dello Stretto è la terza città italiana con più traffico veicolare; i messinesi spendono, in media, 73 ore in macchina. I dati di TomTom vengono calcolati analizzando i tempi di percorrenza a flusso libero di tutti i veicoli sull’intera rete stradale; registrati 24 ore su 24, 7 giorni su 7, 365 giorni all’anno. «Queste informazioni – si legge ancora nella classifica – consentono anche di calcolare, ad esempio, quanto tempo extra trascorrerà un conducente nel traffico durante l’ora di punta a Bangkok».

Cosa dicono i dati

In assoluto, nel mondo, secondo la classifica di TomTom è Istanbul la città più trafficata: in media si passano 142 ore in macchina, con un livello di congestione del 62%. Nella classifica generale, Messina si trova al 61esimo posto. Nel 2021 a Messina si è registrato un notevole aumento dei livelli di congestione. I dati suggeriscono che il tempo di percorrenza medio è aumentato di 4 minuti al giorno. Con un livello di congestione del 32%, con un aumento del 7% rispetto al 2020 (anno condizionato dal lockdown); ciò vuole dire che in un percorso di 30 minuti, i messinesi ci impiegano in media 10 minuti in più del previsto. Curiosi di sapere il giorno del 2021 con più macchine per strada? Il 3 maggio con il 73% di congestione.

A questo link i dati completi.

(494)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.