Messina. Domenica negozi e supermercati chiusi: la richiesta di Barresi e Vaccarino al sindaco

Negozi, centri commerciali e supermercati chiusi una domenica al mese. E’ questa la richiesta del consigliere comunale Benedetto Vaccarino e del consigliere della III Circoscrizione Mario Barresi al sindaco di Messina Cateno De Luca. I consiglieri chiedono una vera e propria ordinanza sindacale perchè, spiegano «riteniamo opportuno garantire, soprattutto ai dipendenti delle suddette attività la libertà, di potere dedicare almeno un’intera domenica al mese alla famiglia, ai propri hobby o semplicemente al riposo festivo».

Vaccarino e Barresi specificano anche che «qualora la domenica dovesse coincidere con le festività comandate (ad esempio Natale, Pasqua, etc), le domeniche in cui effettuare la completa chiusura delle attività diventerebbero due».

E a chi pensa che tenere i negozi chiusi la domenica a Messina possa danneggiare i commercianti, diminuendo di fatto le vendite, i consiglieri specificano che «una decisione di questo tipo non inficerebbe minimamente sulla vendita né diminuirebbe le agevolazioni che comunque sono sempre a vantaggio dei consumatori» ricordando anche che «che tanti anni or sono, anche senza l’apertura domenicale degli esercizi commerciali, si viveva e mangiava ugualmente».

La palla adesso passa al sindaco Cateno De Luca.

(1332)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *