foto del tram di messina, piazza cairoli

Messina. Convenzione ATM e UniMe: cosa cambia per studenti e personale dal 1° marzo

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Partono oggi – lunedì 1 marzo – le principali novità della convezione stipulata tra UniMe e ATM Messina, in vigore dal 1° ottobre 2020.

Tra le novità, l’attivazione servizio di trasporto anche all’interno dei poli universitari e la (rinnovata) possibilità di viaggiare sui mezzi ATM semplicemente mostrando la tassa pagata per l’iscrizione UniMe.

La convenzione UniMe e ATM Messina

Di seguito le principali novità – a decorrere da oggi, lunedì 1 marzo – della convenzione stipulata tra l’Università degli Studi di Messina e l’ATM.

  • Richiesta abbonamenti e validazione del titolo di viaggio

Gli studenti regolarmente iscritti che hanno già acquistato o che intendessero acquistare l’abbonamento ATM mediante il pagamento della relativa tassa sulla piattaforma ESSE 3, potranno continuare a validare il proprio titolo di viaggio attraverso l’esibizione al personale incaricato da ATM dell’apposita ricevuta di versamento generata in piattaforma.

Inoltre, nel periodo occorrente per l’attivazione dell’Applicazione, gli studenti che non volessero acquistare l’abbonamento su tutte le linee del trasporto pubblico locale, potranno, comunque, usufruire gratuitamente dei mezzi ATM solo limitatamente ai percorsi all’interno dei Poli Universitari, esibendo la ricevuta di pagamento delle tassa di iscrizione universitaria.

Per il Personale tecnico amministrativo, i docenti gli assegnisti e i borsisti, sarà possibile, a decorrere dal 1° marzo, acquistare l’abbonamento attraverso la compilazione del form appositamente predisposto dall’Ateneo, cliccando sul seguente link. Dopo la compilazione del suddetto form, e previa verifica dell’ufficio competente circa la validità della richiesta, verrà effettuata la relativa trattenuta e verrà inviato, all’indirizzo di posta elettronica istituzionale di ciascun richiedente, un “badge virtuale” che potrà essere utilizzato, nelle more della sperimentazione dell’ Applicazione, come idoneo titolo di viaggio da esibire al personale incaricato da ATM.

Gli stessi soggetti potranno usufruire, al pari degli studenti, dei mezzi ATM esclusivamente per i percorsi all’interno dei Poli Universitari esibendo il proprio tesserino Unime. Per i docenti che non fossero dotati di tesserino di riconoscimento Unime, sarà possibile richiederlo inviando un’e-mail all’Ufficio Orario di lavoro al seguente indirizzo di posta elettronica: supporto.presenzeassenze@unime.it

  • Attivazione servizio di trasporto pubblico locale anche per i percorsi da e per i poli universitari e all’interno degli stessi

Il Trasporto da e per i Poli Universitari, nonché all’interno degli stessi sarà garantito attraverso il Servizio di Trasporto Pubblico Locale dal lunedì al venerdì, e il sabato dalle ore 08:00 alle ore 15:00 e si articolerà sui percorsi e orari visionabili a questo link.

  • Misure di contenimento del rischio Covid-19.

Tutti gli Autobus e i Tram ATM verranno utilizzati nel rispetto delle misure di contenimento del Rischio Covid- 19 adottate dalla Società ATM S.p.A.

(257)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.