autovelox, multe, messina

Messina. Controlli con autovelox e dispositivi scout fino al 19 febbraio

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Una nuova settimana di controlli per la polizia. A partire da oggi, lunedì 14, e fino a sabato 19 febbraio, gli agenti del Comando del Corpo di Polizia Municipale di Messina provvederà ai consueti controlli con autovelox e dispositivo scout, accertando la presenza di violazioni del codice della strada da parte degli automobilisti.

Controlli con autovelox: le strade di Messina interessate

Nella settimana dal 14 al 19 febbraio, i controlli con autovelox saranno svolti in queste strade:

  • Strada Statale 114 (Galati e Giampilieri);
  • Strada Statale 113 (Spartà, Rodia, San Saba, Casabianca);
  • Viale Boccetta;
  • Viale Gazzi;
  • Vie Circuito Torre Faro e Padre Ruggeri.

Monitoraggio con dispositivo scout

Per quanto riguarda il dispositivo scout, invece, questo è l’elenco delle zone dove avverrà il monitoraggio:

  • Strada Statale 114 (tra bivio Zafferia e la rotatoria “Alfio Ragazzi”);
  • Via Marco Polo;
  • Viale San Martino, da Villa Dante fino a piazza Cairoli;
  • Via Industriale, tratto Samperi – Santa Cecilia;
  • Via La Farina, tra le vie San Cosimo e Cannizzaro;
  • Piazza Duomo (isola pedonale);
  • Viale della Libertà, tra la rotatoria Annunziata e Giostra (Viale Giostra e Prefettura);
  • Viale Boccetta (da Via Garibaldi a Viale Principe Umberto);
  • Via Garibaldi (dalla Prefettura a Piazza Cairoli);
  • Via Tommaso Cannizzaro (corso Cavour-Viale Italia);
  • Piazza della Repubblica.

Il Comando della Polizia municipale raccomanda agli automobilisti il rispetto dei limiti di velocità su tutte le strade, ricordando che l’eccesso di velocità è tra le cause, che incidono maggiormente sulla gravità dei sinistri stradali, e l’osservanza delle regole che vietano la sosta, in particolare in doppia fila, sul marciapiede, nelle corsie preferenziali, pista ciclabile e attraversamenti pedonali.

(155)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.