Messina. Continuano gli interventi di scerbatura: i giorni e gli orari

Pubblicato il alle

2' min di lettura

A Messina proseguono gli interventi di scerbatura a cura degli operatori della MessinaServizi Bene Comune. Da mercoledì 29 settembre a venerdì 1 ottobre, la pulizia riguarderà il centro città, dalla via La Farina a via dei Mille, passando dalla Cesare Battisti alla Tommaso Cannizzaro.

Per consentire gli interventi di scerbatura, previsti divieti di sosta con rimozione coatta. Tutte le strade di Messina interessate dai provvedimenti viari.

Interventi di scerbatura a Messina: le strade

Lo scorso 20 settembre erano stati già effettuati i lavori di pulizia da via Trieste a Piazza Antonello. Adesso si torna a pulire, da mercoledì 29 a venerdì 1 ottobre, nella fascia oraria dalle 20:00 alle 06:00, vigerà il divieto di sosta:

  • lato monte via La Farina,
  • lato nord via Maddalena,
  • lato mare via Ugo Bassi,
  • lato sud via Tommaso Cannizzaro
  • nei tratti interclusi delle vie Natoli, Ettore Lombardo Pellegrino, XXVII Luglio e Nicola Fabrizi (tutti entrambi i lati).

Sempre da mercoledì 29 sino a venerdì 1 ottobre, nella fascia oraria dalle 20:00 alle 06:00 le attività di scerbatura della Messinaservizi, proseguiranno nel quadrilatero compreso tra le vie Risorgimento, Santa Cecilia, Cesare Battisti e Maddalena.

La sosta pertanto sarà vietata:

  • lato monte via Risorgimento,
  • lato nord via Santa Cecilia,
  • lato mare via Cesare Battisti,
  • lato sud via Maddalena
  • nei tratti interclusi delle vie Centonze, Ghibellina, Nino Bixio, Luciano Manara e Camiciotti (tutti entrambi i lati).

Sempre da mercoledì 29 sino a venerdì 1 ottobre, la scerbatura riguarderà il quadrilatero compreso tra i viali San Martino ed Europa e le vie Risorgimento e Geraci.

Il divieto di sosta sarà istituito:

  • lato monte viale San Martino,
  • lato nord viale Europa,
  • lato mare via Risorgimento,
  • lato sud via Geraci,
  • tratti interclusi delle vie dei Mille (entrambi i lati) e Citarella (entrambi i lati).

(235)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.