pulizia, disinfezione e scerbatura di ville e villaggi di messina da parte di messinaservizi bene comune

Messina. Continua la disinfestazione in centro città: le zone interessate dal 4 al 6 luglio

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Messinaservizi Bene Comune prosegue la disinfestazione contro insetti nocivi e zanzare nella zona Centro della città. In particolare, sono previsti interventi a partire da lunedì 4 luglio nei quartieri S. Paolo, Messina Due, Villa Contino, Fondo Pugliatti, Via La Farina (da Viale Europa a Piazza Stazione) – Viale Europa – Salita Camaro. Piazza Stazione – Via Padre Ruggeri (Camaro) – Complesso Mito – Viale S. Martino (mare /monte), Piazza Cairoli – Cortina del Porto (fino Viale Giostra) – Q.to Pompieri – Q.to Piscina – Q.to ex UPB – Valle degli Angeli – Via Tranquilla – Via Candore – Via S. Cosimo (parte alta). S. Paolo (casette) – Via del Santo (interno) – Fondo Pugliatti (interno) – Via S. Marta (interno) – Salita Montesanto – Scalinate Viale Boccetta – Scalinate Via XXIV Maggio – Case Vecchio Macello.

Il 5 luglio gli interventi di disinfestazione a Messina proseguiranno presso la Finanza – Q.to Municipio – Circonvallazione – Q.to ATM – Q.to Via Croce Rossa. Q.to CGIL – Q.to Romagnosi – Q.to Via Gagini – Q.to Via S. Giovanni di Malta – Q.to S. Giovanni Decollato – Viale Boccetta – Centro storico – Provinciale – Provinciale (parte bassa) – Via La Farina (da Ponte Gazzi a Viale Europa) – Via Carraia – Q.to Boer.

Infine, gli operatori interverranno il 6 luglio in Via del Santo – Via Palmara – Camaro S. Luigi – Via S. Marta – Q.to S. Paolino – Q.to Via del Carmine – Piazza del Popolo, Via T. Cannizzaro – Gravitelli – Via XXIV Maggio – Corso Cavour – Via C. Battisti – Via Palermo (fino Circonvallazione) – Viale Giostra – (da Circonvallazione a Viale della Libertà) – Gravitelli (case popolari) – Bisconte – Cataratti – Via Polveriera – Montepiselli – Q.to Boner.

Per tali interventi saranno utilizzati anche un atomizzatore a rimorchio, un atomizzatore a braccio rotante e un atomizzatore a spalla per le stradine non carrabili. Si raccomanda ai cittadini di evitare l’esposizione all’aperto di alimenti e indumenti, mettere al riparo animali domestici e da compagnia, chiudere finestre e balconi e lavare accuratamente frutta e verdura coltivata in orti e giardini del centro urbano.  Nel caso di condizioni meteorologiche avverse il programma su indicato potrebbe subire variazioni.

(855)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.