consegna lavori piazza del popolo

Messina, consegnati i lavori per il restyling di piazza del Popolo: il progetto

Pubblicato il alle

3' min di lettura

Una nuova pavimentazione, sia nell’area centrale che nella zona dei portici, nuovo arredo urbano e tanto altro: sono stati consegnati ieri, 10 gennaio 2023, i lavori per il restyling di piazza del Popolo, per un importo di circa 403mila euro. Ad annunciarlo è stato il sindaco di Messina, Federico Basile: «Continua il processo di riqualificazione del centro urbano – afferma. Oggi prende avvio un progetto di qualche anno fa, rivisitato e portato a compimento per restituire Piazza del Popolo alla comunità. Prende vita una porzione di territorio di grande pregio, importante punto di aggregazione della nostra bella Messina, che giorno dopo giorno tornerà a risplendere. Andiamo avanti insieme».

Il cammino è stato lungo, ma dopo una prima aggiudicazione, nel 2021, poi annullata a seguito di alcuni accertamenti, il Comune di Messina ha aggiudicato i lavori per la rimessa a nuovo di piazza del Popolo (o Lo Sardo) a una ditta di S. Angelo di Brolo, in provincia di Messina, la Mondello Costruzioni Srl, che aveva offerto un ribasso pari al 29,867%, per un importo contrattuale di 366.958,39 euro oltre IVA, per un importo complessivo di 403.654,22 euro. Quest’ultimo passaggio è avvenuto ad agosto 2022.

Ieri, 11 gennaio 2023, la consegna dei lavori alla ditta, alla presenza del sindaco di Messina, Federico Basile, e del vicesindaco Salvatore Mondello.

Lavori a piazza del Popolo a Messina: il progetto

planimetria lavori di riqualificazione di piazza del popolo

Come specificato nella relazione del progetto, i lavori di riqualificazione di Piazza del Popolo prevedono, innanzitutto, la ripavimentazione della parte circolare pedonalizzata della piazza con mattonelle in pietra lavica “martellate”, collocate a raggiera. La parte centrale della stessa piazza, anch’essa circolare, sarà pavimentata con ciottoli di fiume, dello stesso identico colore e spessore con l’obiettivo di richiamare gli antichi percorsi medievali.

Saranno poi posizionate altre due corone circolari in pietra calcare bianca di Modica, opportunamente bocciardate in funzione antiscivolo ed estetica. Analoga bordatura in pietra calcarea bianca di Modica affiancherà la pavimentazione esistente insieme ad una corona di ciottoli di fiume dello stesso identico spessore e colore. Le orlature delle cercine degli alberi saranno dismesse e ricollegate in perfetta regola d’arte, mentre saranno traslate in modo da centrare il tronco degli alberi due cercine lato valle della piazza.

È prevista inoltre la rimozione delle due grandi fioriere, attualmente in stato di degrado e il posizionamento di sedili in conglomerato cementizio, con le alzate saranno rivestite in pietra bianca di Modica bocciardata. Le sedute verranno rivestite in lastre levigate di pietra lavica.

Per quel che riguarda, invece, la zona dei portici di Piazza del Popolo, le mattonelle in cemento saranno sostituite con mattonelle in monostrato vulcanico dalla superficie bocciardata di colore bianco. È previsto il rifacimento di piccoli tratti di pavimentazione mediante la collocazione di pavimento del tipo identico all’originario, previa pulitura e rifacimento del tratto di sottofondo.

(1270)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.