Messina, concluso il contest dedicato ad Angelica Abate: i vincitori

Pubblicato il alle

2' min di lettura

Concluso il contest per studenti di Messina “Leggo e miglioro la mia vita” dedicato ad Angelica Abate scomparsa prematuramente 2 anni fa. La competizione letteraria prevedeva la composizione di un testo sull’importanza della lettura nella propria vita. I vincitori dell’edizione 2022 sono: Sofia Freni, Elena Pilato, Alessandro Liotta. Menzione speciale a Elisa Burrascano, Ginevra Triglia e Mattia Minutoli.

«Qualche anno fa Angelica – racconta la mamma Anna Bonarrigo – sensibilizzava i ragazzi alla lettura, oggi siamo i testimoni del suo desiderio che si fa concreto. La passione di mia figlia per la lettura, l’intuizione che l’ha portata a coniugare l’amore per i libri con la fotografia, fino alla creazione di una community di lettori altrettanto coinvolti e persino la vostra presenza qui oggi è la testimonianza che la sua voce arriva forte. Basta guardare quello che è successo negli ultimi 24 mesi. Due sale lettura comunali intitolate e un premio letterario sezione giovani».

Durante la premiazione, promossa dalla Libreria Bonanzinga di Messina, presentato anche “Un varco verso l’infinito” libro distribuito in versione digitale, che raccoglie al suo interno tutti i lavori realizzati dai partecipanti al contest. «Venticinque anni di esperienza relativa alla promozione della lettura nel mondo della scuola – ha aggiunto la libraia Daniela Bonazinga – mi hanno permesso di immaginare una strategia per rendere la passione di Angelica Abate verso il mondo della lettura patrimonio di un ricco gruppo di lettori, adulti e ragazzi. Credere che la lettura possa segnare il percorso della vita è uno dei messaggi forti che Angelica perseguiva». Ad aprire la giornata dedicata ad Angelica Abate, la dirigente dell’Istituto Comprensivo Paino-Gravitelli, Domizia Arrigo.

A questo link è possibile scaricare il libro “Un varco verso l’infinito”.

 

(224)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto.