Comune di Messina. Boom di domande per lavorare nei cantieri di servizi

Foto frontale del Comune di MessinaÈ boom di domande per l’ammissione nei cantieri di servizi del Comune di Messina. Il bando per la selezione è stato pubblicato lo scorso 17 agosto e prevede l’assunzione con un contratto trimestrale per disoccupati o inoccupati.

Ma la compilazione online della domanda ha creato lunghe code negli uffici circoscrizionali. Una delle zone più colpite dalle numerose richieste di assistenza ai dipendenti comunali è stata la Terza Circoscrizione: a segnalarlo i Consiglieri, che hanno sottolineato anche la situazione di carenza di personale nella sede.

«Da alcuni giorni -scrivono i Consiglieri – gli Uffici della terza circoscrizione sono inondati da richieste di supporto nella compilazione della domanda dei cantieri servizi. Il personale lamenta una situazione al collasso, dal momento che non si riescono ad esitare tutti i servizi demografici e di cantieri servizio.

Purtroppo bisogna constatare che il problema è stato sottovalutato dall’Amministrazione ed a rimetterci sono sia gli utenti che il personale stesso. La terza circoscrizione conta 64000 abitanti e non è affatto agevole in queste condizioni portare avanti il lavoro».

Da ciò scaturisce la richiesta all’Amministrazione comunale: «Chiediamo – scrivono – di provvedere urgentemente ad incrementare il numero del personale, almeno temporaneamente, al fine di poter esitare in maniera esaustiva il servizio di supporto compilazione domanda cantieri servizio, con scadenza 5 settembre 2018».

Una richiesta che rispecchia l’interesse dei cittadini verso questa opportunità di lavoro offerta dal Comune. Già migliaia, infatti, le domande presentate. Per poter presentare le propria candidatura e partecipare alla selezione pubblica per lavorare nei cantieri di servizi basta compilare la domanda online, collegandosi direttamente sul sito web del Comune di Messina.

(1440)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *